Hotel Firenze
Hotel Florence
Hotel Florence

Museo dell'Opera di Santa Croce

Il Museo dell’Opera di Santa Croce si trova all’interno della Basilica di Santa Croce a Firenze. Quest’ultima rappresenta una delle più maestose e ricche chiese dei Francescani. La sommità di questa opera architettonica venne conferita al grande Arnolfo di Cambio verso la dine del Duecento. Realizzata in stile gotico, la chiesa di Santa Croce raffigura meta di destinazione celestiale di molti artisti, scienziati e letterati, i quali riposano in pace all’interno delle loro sepolture.

La basilica per lunghi secoli ha continuato ad essere modificata ed arricchita con la cessione di grandissime opere d’arte e decorazioni aggiunte con passare del tempo da diversi maestri dell’arte. Tra i capolavori più illustri che possiamo trovare al suo interno è la Statua di Dante, inaugurata da Re Vittorio Emanuele II° nella Piazza di Santa Croce. Particolare è inoltre l’architettura interna e le decorazioni che ne danno vita allo stesso tempo.

Museo dell'Opera di Santa Croce

Visita al Museo Opera di Santa Croce

Caratterizzata da una navata centrale decorata da archi a sesto acuto i quali si appoggiano su colonnati a forma ottagonali. Lungo il perimetro della basilica si possono ammirare numerose Cappelle, ricco contributo che le famiglie aristocratiche facevano alla chiesa per essere poi destinate alla sepoltura dei nobili donatori.

Tra le Cappelle ricordiamo: la Cappella Peruzzi, la Cappella Bardi ambedue capolavoro di Giotto, la Cappella Maggiore caratterizzata da un architettura gotica, la Cappella Pulci-Berardi e la Capella Bardi di Vernio, entrambe collocate a sinistra della navata, la Cappella Medici decorata da un altare fatto di terracotta. Nel Novecento iniziarono i lavori per ospitare all’interno della Basilica di Santa Croce l’attuale Museo dell’Opera di Santa Croce composto dal refettorio e due chiostri. Oggi nel suo interno si possono visitare i capolavori di sommi artisti come ad esempio l’emblematica opera del Cimabue: il Crocifisso.

Opera di Santa CroceIl sito ufficiale della chiesa, ricca di opere artistiche. Visita VirtualeSezione dedicata alla visita virtuale della Basilica fiorentina.

Oltre a questa immensa opera d’arte la basilica ospita inoltre meravigliosi dipinti Trecenteschi come la “Madonna con bambino e santi” di Nardo di Cione, “l’Incoronazione della Vergine” di Lorenzo di Niccolò, “San Jacopo” di Lorenzo Monaco e la stupefacente “Ultima Cena” di Giorgio Vasari. Il Museo dell’Opera di Santa Croce dopo l’alluvione di Firenze dovette essere ristrutturato comprese le numerosissime opere che conteneva al suo interno. Grazie ai lavori di ristrutturazione, ancora oggi molti visitatoti hanno la possibilità di vedere i capolavori dei nostri illustri maestri d’arte.